fbpx

Mastopessi

Mastopessi

Il progressivo passare degli anni, gravidanze, perdite di peso possono causare una ptosi (caduta) delle mammelle con una perdita inevitabile di tono ed armonia.

La mastopessi o lifting del seno è in grado di rimodellare la forma del seno ringiovanendolo e rendendolo armonico con il resto del corpo.

Gallery

Preparazione all’intervento e procedura chirurgica

L’intervento di mastoplastica riduttiva è preceduto da esami ematici ed un accurata visita anestesiologica da svolgere nei giorni precedenti l’intervento.

L’intervento è effettuato in anestesia generale.

L’incisione può variare e può prevedere diversi tipi di cicatrici, in base alla gravità della ptosi.

La procedura ha una durata di 90-120 minuti circa.

Postoperatorio

Il dolore post operatorio è gestibile con analgesici presi per via orale.

La paziente resta in osservazione una notte e verrà dimessa il giorno successivo all’intervento dopo aver fatto un emocromo di controllo.

I successivi controlli verranno effettuati ogni due giorni con le relative medicazioni. In genere vengono utilizzati fili di sutura riassorbibili pertanto non sarà necessaria la loro asportazione.

Verranno lasciati dei drenaggi che verranno asportati dopo qualche giorno.

Verrà consigliato l’utilizzo di un reggiseno contenitivo e sarà sconsigliata l’attività fisica per circa un mese.

In sintesi

  • Età: Dai 18 anni in su
  • Durata Intervento: 90-120minuti
  • Anestesia: Generale / Locale con sedazione
  • Tempi di recupero: Circa 10 giorni nel caso di un lavoro sedentario, 30 giorni nel caso in cui si tratti di un lavoro che prevede l’utilizzo delle braccia. Dopo circa 30 giorni si può ritornare allo svolgimento di attività sportive.
  • Indicato per: Miglioramento del profilo del seno, lifting del seno